Il nuovo Vredestein Quatrac debutta sul podio dei vincitori della categoria all-season
Hero_Banner_News_Page.jpg

Il nuovo Vredestein Quatrac debutta sul podio dei vincitori della categoria all-season

Subito dopo il suo lancio a inizio mese, il nuovo pneumatico per tutte le stagioni di Vredestein ha restituito prestazioni eccellenti anche nel prestigioso test annuale AutoBild. Quatrac ha guadagnato il secondo posto tra 32 candidati che includevano tutti i grandi nomi del settore della produzione di pneumatici. Consigliato per il suo livello esemplare di prestazioni, Quatrac ha colpito per la sua guida stabile su piste innevate. Vredestein Quatrac è inoltre stato riconosciuto per le migliori riserve di sicurezza in fatto di aquaplaning ed è stato considerato tra i leader in termini di gestione dinamica del bagnato e dell'asciutto, brevi distanze di frenata e chilometraggio.

Vredestein, una delle prime aziende a introdurre pneumatici all-season, può avvalersi di quasi trent'anni di esperienza in questo campo specialistico. È già stata nominata All-Season Manufacturer of the Year da AutoBild nell'ottobre 2019 e ha ottenuto un notevole successo con Quatrac Pro per le auto ad alte prestazioni. L'introduzione nel 2020 del nuovo Quatrac per il mercato da 15 a 16 pollici era ampiamente attesa e, come dimostra AutoBild, a buon diritto.

Ampia gamma di vantaggi
L'ultimo test AutoBild è iniziato notando la forte crescita delle vendite di pneumatici all-season nel segmento medio. La rivista ha illustrato i principali vantaggi offerti evitando il cambio due volte l'anno degli pneumatici estivi e invernali, insieme ai risparmi in termini di cerchi ridondanti e costi di stoccaggio (in particolare per i veicoli con sistemi di controllo della pressione degli pneumatici). Durante i meticolosi test di sicurezza condotti, gli esperti AutoBild hanno posto una domanda specifica che molti conducenti si pongono: gli pneumatici per tutte le stagioni sono davvero sicuri quanto quelli per l'estate e per l'inverno?

La risposta è stata affermativa, a condizione che i conducenti optino per pneumatici che hanno ottenuto buoni risultati nella prova dei 32 candidati per le dimensioni 205/55 R 16. Si è creata una rigida linea di demarcazione per quanto riguardava la frenata di emergenza su superfici bagnate e asciutte, con le prove su piste innevate eseguite in una grande pista di pattinaggio su ghiaccio a nord del Circolo polare Artico a Ivalo, in Finlandia.

Prestazioni dinamiche
La frenata su piste asciutte è un punto cruciale per gli pneumatici all-season. Vredestein Quatrac è stato uno degli unici cinque marchi di pneumatici testati che ha gestito dinamicamente la sterzata precisa come uno pneumatico estivo. Si trattava anche di uno dei quattro marchi più sicuri per contrastare il rischio di aquaplaning in caso di forti piogge e fanghiglia. Quatrac ha ricevuto una menzione speciale per la sua maneggevolezza, guidando ancora meglio degli pneumatici estivi nel giro a tempo su superfici scivolose e bagnate. I risultati relativi alla breve distanza di frenata sono stati descritti come esemplari, uno su soli tre pneumatici a cui è stata conferita tale distinzione.

Una marcia in più
Autobild ha inoltre esaminato i potenziali risparmi degli pneumatici all-season testati, non solo in termini di risparmio di carburante (anche se questi sono sostanziali con Quatrac grazie al peso ridotto e alla minore resistenza al rotolamento degli pneumatici). La rivista ha chiesto agli esperti in fatto di abrasione di IFV di sottoporre i candidati a un rigoroso esame di 12.000 chilometri. Il nuovo Quatrac è stato progettato appositamente per avere una durata degli pneumatici maggiore del 20% e si è certamente distino in questa parte del test, superando la concorrenza.